seminario Roma non fare-il bullo

“NON FARE IL BULLO“

Progetto realizzato con il contributo della
Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità

Toolkit illustrato

Il Toolkit è in fase di perfezionamento e sarà pubblicato a breve!

“Il bullismo spezza i rami più belli che un ragazzo o una ragazza possiede.
Poi il tempo passa e nasce un fiore nuovo.
Chi non si arrende vince sempre, il futuro che aspetta non lo si può deludere”

Seminario Nazionale di Roma 23 novembre 2017

Si è svolto il 23 Novembre a Roma il seminario conclusivo del progetto “Non fare il Bullo” promosso dal Coordinamento Nazionale Pari Opportunità e Politiche di Genere UIL, dalla UIL Scuola Marche e dall’Irase Ancona. Tale progetto ha avuto lo scopo di promuovere un intervento coordinato del sistema educante marchigiano (con un particolare focus sull’area del cratere del terremoto 2016) e ha riscosso un’eccellente valutazione collocandosi primo in graduatoria a livello nazionale. Oltre 40 scuole di ogni ordine e grado dislocate in tutte e cinque le province della regione Marche sono state coinvolte nel progetto realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

L’iniziativa, partendo dai bisogni delle comunità educative del territorio di riferimento, si è sviluppata con un impianto di intervento di tipo olistico caratterizzato da un modello multi-stakeholder: il programma proposto intende ridurre le manifestazioni di violenza derivata da processi di intolleranza delle diversità con un focus particolare su quella di genere.

Coinvolgendo studenti, docenti, personale della scuola e famiglie degli studenti, il progetto ha voluto contribuire alla riduzione degli episodi di violenza, aggressività, bullismo, cyberbullismo nei contesti scolastici di riferimento. Seminari di informazione/formazione, laboratori in classe, corsi di formazione per docenti che in seguito hanno sperimentato, sotto la guida di esperti, il lavoro in aula con i ragazzi, si sono susseguiti sperimentando le più recenti metodologie di lavoro. In particolare lo scopo dei laboratori è stato quello di creare un protocollo di intervento condiviso che nel territorio marchigiano potrà coinvolgere tutti gli attori interessati producendo effetti positivi di lungo periodo in termini di riduzione degli atti di violenza tra pari e nei confronti delle donne in particolare.
(fonte: www.uil.it)

 

Manifesto SeminarioGuarda le foto

Seminario di Camerino 14 novembre 2017

Seminario di Camerino – martedì 14 novembre 2017 ore 15:30(18:00

Campus Universitario – Sala Convegni – via D’Accorso 16

…educare alla comprensione, accettazione e valorizzazione delle diversità, permette di aumentare la consapevolezza e diminuisce le manifestazioni di violenza fra i giovani.

 

Manifesto SeminarioGuarda le foto

Il Progetto

Gli Obiettivi

Attività svolte

Provincie

Scuole

Docenti

01234567890
0123456789001234567890
012345678900123456789001234567890

VIDEO